Circolare 49

Precisazione quote assicurative

Avatar utente

Personale scolastico

Docente

Con la presente si intende fare chiarezza in merito alle novità previste dall’art. 18 della L. 85/2023.

Anche se il Decreto Lavoro ha esteso gli ambiti di copertura allo svolgimento di tutte le attività di insegnamento-apprendimento nell’ambito del sistema nazionale di istruzione e formazione, gli alunni restano esclusi dall’indennizzo morte perché non risultano essere lavoratori portatori di
reddito; alla stessa misura risultano esclusi dall’indennizzo per invalidità permanente, poiché statisticamente è raro che in ambito scolastico si verificano infortuni quantificabili, in termini medici, oltre la soglia del 6% della franchigia prevista.
Per tale ragione, si ribadisce l’obbligatorietà del pagamento della quota relativa alla polizza assicurativa integrativa per l’anno scolastico 2023/2024, in quanto appare evidente che il provvedimento in oggetto non genererà alcun vantaggio concreto per le famiglie perché le coperture INAIL non sono idonee a garantire tutti i rischi effettivi di danno cui è soggetta la popolazione scolastica.

Documenti